Addominali , un pò di anatomia

Pubblicato: agosto 15, 2010 in Fitness & Wellness
Tag:

ab-workout-for-womenI muscoli dell’addome sono: i retti dell’addome, l’obliquo esterno ed interno, il trasverso, ed il quadrato dei lombi. Va comunque ricordato lo ileo-psoas che  è il più potente flessore dell’anca  è il principale protagonista nel determinare la posizione del bacino e del tratto lombare e, di conseguenza, dell’intera postura.
Gli esercizi detti “addominali”, generalmente insegnati nelle palestre, servono al potenziamento dei retti, degli obliqui e del trasverso. Considerando l’anatomia, il muscolo addominale si estende dall’alto in basso, per cui non esistono esercizi per gli “addominali alti” o “addominali bassi”.
I muscoli centrali dell’addome sono i retti dell’addome, il cui compito principale è il piegamento del busto, permettendo l’avvicinamento dello sterno al bacino. Non avendo inserzione sugli arti inferiori, ma sul pube, ruotano verso l’alto il bacino.
I muscoli obliqui interni formano lo strato intermedio della parete addominale, mentre i muscoli obliqui esterni quello più superficiale. Determinano la flessione e la rotazione del busto.
Il muscolo trasverso costituisce lo strato più profondo della parete addominale ed è uno dei muscoli principali della respirazione, il cui compito è quello di tenere indentro “la pancia”, contenendo i visceri e spingendo il diaframma in alto nell’espirazione forzata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...