Bevete tè nero per ridurre le infiammazioni e l’indolenzimento muscolare

Pubblicato: aprile 19, 2011 in Alimentazione, Integrazione
Tag:,

Tratto da ON.

tazza-te-neroIl tè verde: fa bene sia all’ambiente che a voi e, normalmente, è anche il colore più consigliato quando si parla di tè. Si dice che bere tè verde serva un po’ a tutto (avere denti più bianchi, accelerare il dimagrimento e migliorare la salute generale), ma noi ci permettiamo umilmente di consigliarvi di aggiungere il tè nero alla vostra dieta, soprattutto se volete ridurre il dolore e l’indolenzimento muscolare (e per chi si allena come voi, questi possono essere degli ottimi aiuti).
Infatti, i ricercatori della Rutgers University in New Jersey hanno scoperto che, assumendo circa 1.800 mg di estratto di tè nero, si ottiene una riduzione significativa dell’indolenzimento muscolare dopo l’allenamento pesante. Il dott. Shawn Adrent, autore dello studio, ritiene che, oltre a ridurre le infiammazioni dopo l’allenamento, gli antiossidanti del tè “smorzano lo stress muscolare durante l’allenamento”. Potete ottenere questi benefici semplicemente bevendo un paio di tazze di tè nero al giorno. Se non siete dei grandi amanti del tè, provate ad aggiungere una tazza di tè nero al frullato preallenamento o mangiatelo con l’avena a colazione, al posto dell’acqua. “Preparare la farina d’avena con il tè, invece che con l’acqua calda aumenta il sapore e vi fornisce i benefici dei preziosi nutrienti contenuti nel tè”, afferma John Stein, nutrizionista del Texas.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...