Doping – i farmaci più usati ……

Pubblicato: novembre 3, 2011 in Doping
Tag:,

Il materiale contenuto in questa sezione é riportato a titolo informativo. Le informazioni non vogliono promuovere l’utilizzo di steroidi anabolizzanti o farmaci.Ogni riferimento sugli effetti di tali sostanze é esclusivamente a titolo informativo.Attenzione. Non si promuove o incoraggia l’utilizzo di tali sostanze.

I Farmaci. -dopingANADROL: (ossimetolone) steroide derivato dal DHT,è un forte steroide molto attivo nella crescita muscolare,essendo un C-17alfa-alchilato risulta essere MOLTO tossico a livello epatico,può causare eccessiva ritenzione idrica.Questo steroide è stato associato al tumore epatico, se preso per un lungo periodo di tempo.

ANDRIOL: (testosterone-undecanoato) Una capsula contiene 40 mg di testosterone undecanoato sciolto in acido oleico e inoltre il conservante sale sodico etil-4-idrobenzoato (E 215) e il sale sodico propil-4-idrossibenzoato (E 217).Non è uno steroide 17-alfa alchilato.E’ necessaria una frequente somministrazione, perchè il testosterone rimane attivo per diverse ore.E’ consigliata l’assunzione a stomaco pieno.L’andriol promuove l’accumulo di glicogeno,l’aromatizzazione è minima.Per ottenere risultati soddisfacenti, è necessario un dosaggio di 200 mg pro/die frazionati lungo l’arco della giornata.

DECA-DURABOLIN: (nandrolone decanoato) derivato dal 19-nortestosterone.E’ uno steroide iniettabile,molto anabolizzante e poco androgenico ,il suo grado di epato-tossicità è minimo,si può utilizzare sia per definizione che per la massa.

DURABOLIN: (nandrolone fenilpropionato) è un composto quasi uguale al deca-durabolin, ma ad azione piu’ rapida.Sembra essere uno steroide sicuro ed efficace,deve essere somministrato più di frequente perchè rimane attivo per quasi sette giorni.

DYNABOLON: (nandrolone undecanoato) simile al deca durabolin ma più androgenico.

NILEVAR: (noretandrolone) steroide molto androgenico,molto tossico e facilmente aromatizzabile.

PARABOLAN: (trenbolone) derivato del 19-nortestosterone ,steroide androgeno non aromatizza ma è abbastanza tossico,è stato usato nei periodi pre gara con buoni risultati.

PRIMOBOLAN DEPOT: (metenolone depot) le dosi per il depot sono necessarie ogni sette giorni ,il dosaggio ottimale si attesta su i 200mg a settimana,non è tossico,non aromatizza ed il suo contenuto di androgeni è basso.

PRIMOBOLAN ORALE: non promuove grandi aumenti di forza e di massa, ma è considerato uno steroide veramente sicuro, è poco androgenico e molto anabolizzante,il dosaggio si attesta tra i 50 – 100 pro /die.

PROVIRON: (mesterolone) steroide androgenico non aromatizza ed è poco epato-tossico,i culturisti in genere lo usano prima della gara per avere un aspetto muscolare più duro.

SUSTANON: (propionato-decanoato isocaporato-fenilpropionato) questo farmaco è l’associazione di quattro componenti del testosterone ,ha un emivita di lunga durata,sembra che per ottenere buoni risultati sia sufficiente una quantità pari a 250 mg a settimana

WINSTROL: (stanozololo) iniettabile o in compresse,derivato del DHT,può essere epato-tossico,viene associato con il primobolan in definizione, per aumentare la forza e la massa con altri testosteroni.I dosaggi 3-5 cc alla settimana,orali 15-30 mg pro/die.

TESTOSTERONE CIPIONATO: ha un alto contenuto di androgeni ed elevatissimo di anabolizzanti ,aromatizza facilmente,dosaggi -circa 1-3 cc la settimana.

TESTOSTERONE ENANTATO: iniettabile a lunga azione,molto androgenico ed anabolizzante ,aromatizza facilmente può essere somministraro una volta ogni dieci giorni,dosaggi -circa 1-3 cc ogni 10 giorni.

TESTOSTERONE IN SOSPENSIONE: vecchio steroide in base acquosa,ciò comporta frequenti somministrazioni.èE’ un farmaco molto pesante per l’organismo ,aromatizza facilmente ed è dannoso per il fegato.L’uso prolungato di questo steroide sopprime fortemente la funzione sull’asse pituitaria – testicoli ,le dosi medie sono attestate sui 100 mg a giorni alterni ( questo steroide ha un alto rapporto rischio – beneficio )

HCG: (gonadotropina corionica umana) profase hp – non è uno steroide,non è un ormone maschile, ma un ormone proteico di origine placentare,mima l’ormone luteinizzante,negli uomini stimola la naturale produzione di testosterone.Quando la produzione endogena del testosterone viene ridotta per un uso prolungato di steroidi, gli atleti si somministrano HCG per incrementarne la produzione.Il ciclo con HCG non dovrebbe superare le quattro settimane ,sembra che la dose ideale si attesti circa sulle 2000 u.i a settimana.

NOLVADEX: (tamoxifene citrato) compresse,non è uno steroide,è un antiestrogeno,viene assunto per prevenire gli efetti degli estrogeni sull’organismo,sembra non avere tossicità,il dosaggio si dovrebbe attestare sui 10-20 mg pro/die.

CLENBUTEROLO: è un beta-antagonista,è un farmaco per la cura dell’asma,alcuni utilizzatori dichiarano sia ottimo per la riduzione del grasso corporeo.In genere i cicli non superano le dodici settimane,in dosi da 60-120mcg rarefatte nella giornata,i suoi effetti collaterali sono tremore delle mani ,mal di testa,nervosismo.

Tempo di permanenza steroidi nel nostro sistema:

https://bodytonik.wordpress.com/2012/06/21/tempo-di-permanenza-steroidi-nel-nostro-sistema/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...