Affondi laterali con bilanciere

Pubblicato: febbraio 2, 2014 in Allenamento, Body Building, Fitness & Wellness
Tag:, , ,

125_5_1Perche vi serve ? Obiettivi – Posizione – Movimento .

Le gambe sono fatte per muoversi su tutti i piani di movimento, non solo avanti e indietro. Eseguire gli affondi in varie direzioni allena i muscoli da nuove angolazioni, rafforzando legamenti, tendini e muscoli stabilizzatori, oltre a costruire la massa e migliorare la prestazione sportiva.

Obiettivi: glutei, quadricipiti, parte interna ed esterna delle cosce e polpacci.

Posizione: appoggiate il bilanciere sulle spalle e il trapezio e distanziate i piedi quanto le anche, tenendo le ginocchia morbide e la punta dei piedi in avanti. Tenete il petto in fuori e la schiena dritta.

Movimento: fate un lungo passo laterale con la gamba destra e piegate a fondo il ginocchio; contemporaneamente, stendete la gamba sinistra. Quando la coscia destra è parallela al pavimento, spingete con forza con il piede destro per riportare le gambe una accanto all’altra nella posizione di partenza.

Consiglio: durante l’affondo tenete sempre il ginocchio al di sopra delle dita dei piedi e la tibia perpendicolare al pavimento. Tenete il petto in fuori e le spalle indietro per evitare di piegarvi in avanti, altrimenti rischiate di spostare la tensione dai glutei ai quadricipiti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...